Rivista trimestrale di Organizzazione Aziendale - ISSN: 2465-1753

LE INTELLIGENZE RELAZIONALI – Una prospettiva complessa per il benessere e l’azione organizzativa – SIMONCINI, DE SIMONE

Il contributo traccia le linee guida di una prospettiva “complessa” al tema dell’intelligenza applicata nella dinamica delle relazioni. Definiamo quattro “intelligenze relazionali” come capacità sistemiche attivate con diversa intensità a seconda delle situazioni. Le...
Posted On 20 Mar 2017

Organisational Systems and Innovation – ESPEJO

This is a paper about organisational innovation in a liquid society (Bauman 2000). Change is happening at breath taking speed.
Posted On 20 Mar 2017

La mappa di ASSOCHANGE – Come orientarsi nei progetti di Change Management – MASPER, STEIS, BUSCAGLIA, GIANNI, CLERICI

Nata quasi 14 anni fa, Assochange può guardare al suo passa­to e al suo presente con indubbia soddisfazione. E al futuro con ottimismo.
Posted On 20 Mar 2017

Il lato oscuro della “semplificazione” negli studi organizzativi e nei modelli manageriali – GIUSTINIANO

 L’articolo riflette in maniera critica sul modo in cui teorie organizzative, e conseguenti modelli d’azione, abbiano ecceduto nella semplificazione della realtà al punto da risultare inefficaci. Il lavoro di Tsoukas qui sintetizzato propone un modo alternativo di coniugare...
Posted On 20 Mar 2017

Piattaforme organizzanti, aperte ma non troppo – SPAGNOLETTI

Le piattaforme digitali offrono alle organizzazioni l’infrastruttura per interagire con complesse reti di utenti e partner nell’offerta di prodotti e servizi. Accordi di collaborazione, interoperabilità tecnica e politiche d’uso diventano importanti strumenti di progettazione...
Posted On 20 Mar 2017

Creatività e innovazione: due facce della stessa medaglia? – FIERRO

La spinta all’innovazione comporta per le organizzazioni la necessità di affrontare molte sfide e ostacoli per far si che i processi d’innovazione diventino processi di cambiamento morbidi ed equilibrati. Introduzione Negli ultimi anni si è rafforzata l’idea che l’innovazione e...
Posted On 20 Mar 2017

Lo stress lavoro-correlato nella Sanità italiana: luci e ombre dell’innovazione organizzativa e tecnologica – BRIGANTI, VARRIALE

L’innovazione organizzativa e tecnologica nel settore sanitario italiano viene indagata  al fine di evidenziarne gli effetti palesi e nascosti in termini di rischio da stress lavoro-correlato. Lo studio propone soluzioni manageriali per un’innovazione sostenibile in Sanità con un...
Posted On 20 Mar 2017

L’ospedale come organizzazione traslazionale: la ricerca clinica tra logica della cura e logica dell’innovazione – ZARDINI, RICCIARDI

Nell’ottica della medicina traslazionale, i “research hospital” sono motori di innovazione che debbono rispondere ad un doppio ordine di aspettative: da un lato offrire servizi sanitari di eccellenza, dall’altro contribuire alla sostenibilità e alla competitività del sistema...
Posted On 20 Mar 2017

Approcci cibernetici per la governance dei sistemi sociali. Lezioni dal passato o emergente attualità? – DI NAUTA

La cibernetica nella prospettiva di Stafford Beer[1] emerge dalla comprensione che l’osservazione e l’evoluzione a lungo termine dei sistemi vitali in natura può offrire preziose indicazioni per l’interpretazione della complessità nell’ambito delle scienze sociali. Dalla...
Posted On 20 Mar 2017

La complessità nella pubblica amministrazione: antiche problematiche, nuove intuizioni – TOMO

Affrontare la tematica della complessità nel settore pubblico comporta riconoscere l’impatto che ha il contesto anche nella gestione delle Pubbliche Amministrazioni. Spesso nella gestione di strutture pubbliche burocratiche si considera scontato o si prescinde dall’impatto che i...
Posted On 20 Mar 2017

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi