Guidelines

Norme redazionali per la pubblicazione

I contributi devono essere inviati per la pubblicazione alla Redazione di ProspettiveinOrganizzazione al seguente indirizzo: prospettivedirezione@assioa.it. Il Direttore Scientifico insieme con il Comitato Scientifico valuterà la coerenza con la linea editoriale, incaricherà un membro del Comitato editoriale di fare da interfaccia con gli autori e incaricare due revisori anonimi (sullo stile degli Associate Editors delle principali riviste internazionali), il membro del comitato editoriale cura il processo di “interlocuzione anonima” tra autori e revisori, compresa la richiesta di eventuali revisioni da completarsi in massimo due tornate, e formula una proposta di accettazione alla pubblicazione al Direttore Scientifico, che deciderà infine per la pubblicazione.

Suggerimenti per gli autori

La lunghezza complessiva del contributo non potrà superare le 3.500 parole.

Gli autori sono invitati a proporre un titolo accattivante e creativo tale da stimolare l’interesse del lettore, ad utilizzare una struttura lineare tale da consentire una facile comprensione sia ad una audiance accademica sia ad una audiance di pratictioners.

Il contributo deve essere sintetizzato da un abstract di max 50 parole, capace di catturare l’attenzione e veicolare il lettore verso l’articolo.

Le “implicazioni” manageriali o professionali rappresentano una parte importante dei contributi accettati da ProspettiveinOrganizzazione. Gli autori sono vivamente incoraggiati a sviluppare questa parte, anche con eventuali contestualizzazioni rispetto al mondo imprenditoriale e manageriale italiano.

Le citazioni vanno ridotte al “necessario” e presentate in maniera discorsiva. Es. anziché “Rossi e Bianchi sostengono che…” è preferibile indicare “il gruppo di ricerca dell’università X” o “altri autori, tra cui Mario Rossi dell’università di … e Luigi Bianchi ….”.

Specificazioni di carattere tecnico

  1. I contributi vanno inviati all’indirizzo prospettivedirezione@assioa.it in formato Microsoft Word.
  2. Citazioni
    Usare per le citazioni il sistema autore-data.
  3. Tabelle, figure e grafici
    Tutte le figure, le tabelle ed i grafici devono essere inseriti nel testo (nella collocazione corretta) con numerazione unica e progressiva e senza rientro. Andrà lasciata una doppia interlinea tra il testo ed il titolo della la tabella (grafico o figura), ancora una doppia interlinea tra fonte e seguito del testo (le interlinee saranno tre se inizia un nuovo par o sotto paragrafo).
  4. BIBLIOGRAFIA
    Usare lo stile APA: http://www.bibme.org/citation-guide/apa/
  5. Gli autori dovranno indicare a quale Section sottopongono l’articolo scegliendo tra:
    – Digital Organization
    – Hr Management In Contemporary Times: Inclusione, Etica, Innovazione
    – Comportamento Organizzativo
    – Organizational Change and Project Management
    – Pubblica Amministrazione
    – Health Management
    – Imprenditorialità e Crescita
    – Capitale Umano e Lavori Ibridi
    – Smart (Remote) Working
    – Organizational Innovation
    – Entrepreneurship And Start Up
    – Partecipazione e Collaborazione Nei Luoghi Di Lavoro
    – Futuri nel Lavoro
    – Sostenibilità e Well Being
    – Metodologia e Metodi di Ricerca negli Studi Organizzativi
    – Art & Cultural Management
    – International Edition

Indicazioni per gli Associate editors

L’attività di divulgazione prevede una presenza sui social identificati in Facebook e Linkedin e, nel piano di rilancio, sono state previste le seguenti misure per ogni singola edizione:      

  • verrà pubblicato un post relativo all’uscita dell’intero volume;
  • verrà pubblicato un post con un video esplicativo del singolo articolo;
  • verrà pubblicato un post con abstract del singolo articolo.

Ai fini della pubblicazione online sono necessari:

  • nome dell’autore o degli autori;
  • foto del principal editor;
  • liberatoria firmata dal principal editor per la pubblicazione audio e video
  • un video della durata massima di 2 minuti nel quale il principal editor introduce il topic in cui si affrontano brevemente i punti salienti dell’articolo (come spunto esemplificativo invio un link del Prof. Elio Borgonovi https://www.youtube.com/watch?v=GYYwcHaomtE&t=1s)
  • Il video deve essere girato in senso orizzontale a mezzo busto.